Allenarsi a casa

4 Giu di Orsino

Allenarsi a casa

Tenersi in forma, si può fare anche restando tra le pareti domestiche. Per tutti coloro che vogliono realizzare i propri obiettivi di fitness in casa ecco qui alcuni consigli allestire una palestra in casa e soffermandoci sugli attrezzi che non possono mancare.  Oggi è facile allestire la tua palestra personale a casa, con pochi soldi e tante idee per mantenerti in forma. L’home fitness non è da sottovalutare poiché ti permette di risparmiare sull’iscrizione in palestra ed aver la possibilità di allenarsi quando meglio si preferisce, inoltre ormai tutti gli attrezzi sono facilmente reperibili online, quindi creare una palestra a casa è veramente molto semplice.

Gli attrezzi per l’allenamento cardiovascolare

Per allestire la nostra palestra domestica partiamo da un attrezzo per l’allenamento cardiovascolare, il più diffuso e usato in assoluto è il tapis roulant. Questo macchinario permette di effettuare corse e camminate anche tra le mura domestiche e, quindi, di effettuare quegli esercizi fisici che permettono di bruciare più calorie e grassi, allenare e tonificare gambe, glutei e polpacci, attivare la circolazione sanguigna e migliorare l’efficienza cardiaca.

Altro attrezzo cardio utile in una sala attrezzi è la classica cyclette, questa ha diversi benefici per il nostro corpo il quale si tonifica e rassoda, e smaltendo calorie, favorisce il dimagrimento, inoltre permette anche di sgranchire le articolazioni, migliorare la micro-circolazione (questo aiuta a diminuire la cellulite), e migliorare la capacità motoria accelerando anche la circolazione sanguigna. Non bisogna dimenticare che questo allenamento deve essere sempre unito ad una sana alimentazione e ad una corretta postura.

Gli attrezzi per l’allenamento cardiovascolare
Gli attrezzi per l’allenamento cardiovascolare

Allenare tutto il corpo

L’ellittica è un attrezzo che permette di effettuare attività aerobiche e allenamento cardio-vascolare, respiratorio e muscolare, con un solo attrezzo si ha la possibilità di allenare tutto il corpo, in particolare gambe, cosce e glutei, braccia, addome e schiena.

Un altro valido attrezzo è certamente il vogatore, un macchinario che permette di sviluppare un programma di allenamento completo stimolando quasi tutti i muscoli del corpo (circa l’80%) simulando l’atto del remare in acqua, questo ci permette di lavorare su cosce, glutei, addominali, pettorali, braccia, spalle e schiena.

Infine nella nostra sala attrezzi personale a casa non può poi mancare una panca per effettuare innumerevoli esercizi per la parte superiore e la parte inferiore del corpo. Con la panca infatti possiamo compiere tutti quegli allenamenti con o senza manubri, pesi e bilanciere, che ci permettono di allenare addominali, pettorali, bicipiti, tricipiti, muscoli delle spalle e della schiena, ma anche glutei, cosce e gambe.

Infine con alcuni consigli sull’arredamento della palestra in casa, innanzitutto bisogna allestirla in un posto tranquillo, possibilmente isolato rispetto alle stanze più vissute della casa. Per il pavimento può essere utile comprare dei pannelli di gomma, e per replicare l’effetto palestra inserire uno specchio da parete che può tornarti molto utile per capire se commetti errori durante l’esecuzione degli esercizi.

Un personal trainer nello smartphone

Oggi esistono anche apposite app che supportano l’allenamento, ideati per qualunque tipo di allenamento, ti sembrerà di essere affiancato da un vero personal trainer. In questo modo, utilizzando video, chat e altri servizi digitali, possiamo essere sicuri di fare “l’esercizio giusto nel momento giusto” e raggiungere i nostri obiettivi di benessere. Ora sta a voi che sia a casa, in palestra, o all’aperto, insomma non è importa dove, l’importante è muoversi perché il movimento è salute, il movimento è vita.